Foiano della Chiana

Vertici Assemblea vedono operai Perugina

"La Perugina è l'Umbria e l'Umbria è la Perugina, quindi è opportuno e necessario il massimo impegno da parte di tutte le parti per un accordo che non lasci indietro nessuno, tuteli l'unità dei lavoratori e dia un futuro ad un patrimonio importante dell'industria e dell'economia umbra": così i presidenti dell'Assemblea legislativa, Donatella Porzi, e della seconda Commissione, Eros Brega, e il consigliere regionale Giacomo Leonelli, che hanno incontrato una delegazione di operai del "Comitato resilienza operai Perugina". I dipendenti hanno evidenziato le problematiche inerenti gli esuberi annunciati e le loro critiche all'accordo stipulato dai sindacati con la multinazionale, chiedendo che nel tavolo al Mise si possa ottenere una deroga della Cig e si rinegozi l'intera trattativa. Porzi ha detto che "occorre agire subito", ribadendo che "tutte le richieste dei lavoratori dovranno essere tenute in considerazione per costruire un accordo che non sia penalizzante per lavoratori e per territorio".

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie